Schiz o tosella?

Schiz o tosella?

Roba da mandare in tilt il cervello e il palato!

La tosella è un formaggio che viene prodotto fra la zona di Belluno e l’ altopiano di Asiago.

È una tradizione delle malghe della montagna veneta, dove i malgari toglievano al formaggio una parte di cagliata per il loro pranzo.

Lo schiz, quasi esclusivamente bellunese, è molto simile e veniva fatto con quello che usciva dagli stampi per il formaggio.

Entrambi si possono mangiare crudi, magari con una bella insalata o una fetta di salame, ma se li volete gustare al top vanno fatti in padella.

Basta far sciogliere un po’ di burro in padella e poi far cuocere le fette di tosella o schiz per qualche minuto, fino a quando prendono un bel colore su entrambi i lati.

Sono ottimi con la polenta e addirittura sublimi con i funghi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...